Conversazioni su scienza e fede

Generalmente sembra ovvio che una conoscenza di Dio, così come viene comunemente intesa in sede filosofica oppure teologica, non può essere riferita alle scienze naturali. Queste indagano il reale nei suoi aspetti sperimentabili e soprattutto quantitativi. Deve allora riferirsi a qualcosa d’altro. La filosofia introduce la concezione di Dio sia partendo dal cosmo, sia dall’uomo. L’immagine di Dio alla quale perviene la razionalità filosofica possiede attributi che non esauriscono, da soli, l’immagine di Dio come questa viene compresa dalla riflessione teologica, a partire dalla rivelazione biblica consegnata alla tradizione ebraico-cristiana. Conversazioni su scienza e fede, edito da Lindau, raccoglie le interviste fatte ad alcuni giovani ricercatori. Si sono incontrati periodicamente impegnandosi sulle questioni congiunte tra fede e ragione. Il libro non vuole fornire delle dimostrazioni ma fa riflettere su argomenti molto discussi come l’origine dell’universo, l’origine dell’uomo, il senso del progresso, il transumanesimo e molti altri.
Sono presenti all’interno del libro, anche interviste a studiosi di Teologia, Anatomia patologica, Matematiche complementari, Filosofia della scienza e Fisica matematica. La scienza, che ha portato alla nascita della  tecnologia di cui tutti ci serviamo, le terapie in campo medico, le manipolazioni genetiche ecc.. , prosegue il suo cammino senza domandarsi se tutto ciò che si crea, solo perché è possibile, sia veramente utile all’uomo.
Conversazioni su scienza e fede  intende aiutare in modo originale a fornire una risposta ad una serie di domande e proponendo il lavoro realizzato da un gruppo di studiosi riuniti nel Seminario Permanente del Centro di Documentazione Interdisciplinare di Scienza e Fede della Pontificia Università della Santa Croce. L’iniziativa ha coinvolto, con incontri periodici, oltre un centinaio di giovani ricercatori provenienti da tutta Italia, impegnandoli sulle maggiori questioni inerenti il rapporto fra fede e ragione. I temi trattati sono stati oggetto di interviste a specialisti di diversa formazione e orientamento come Luigi Cuccurullo, Alessandro Giuliani, Giorgio Israel, Rafael Martínez, Giulio Maspero e Alberto Strumi.
Questa raccolta di conversazioni è una pregevole iniziativa, perché non dobbiamo dimenticare che la nostra vecchiaia è affidata ai giovani e i nostri nipoti dovranno vivere in un mondo governato dai giovani di oggi. E’ quindi necessario donare a loro tutti gli strumenti necessari per traghettare il nostro paese verso lidi più sicuri e per operare con autentica passione per l’uomo e per il suo bene.

(di Simone Ruffini)


Conversazioni su scienza e fede

a cura del Centro di Documentazione Interdisciplinare
di Scienza e Fede della Pontificia Università della santa Croce
Lindau
2012

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: